Martedì 16 agosto secondo appuntamento con gli sleep concert di Lastation. Ci accompagnerà nel viaggio Gabriele Panico.

Lo Sleep Concert di Gabreiele Panico a Lastation sarà costruito su di un’inspiegabile “Lontananza”. In linea con la ricerca “Indagine sulle terre estreme”, promossa da Ramdom, costruirà una stazione sonora che permetterà un modulabile abbandono nelle volumetrie stellate infinite che la straordinaria location del concerto sprigionerà.

Gabriele Panico, nella musica elettronica noto anche con il moniker Larssen, è compositore e polistrumentista. La sua attività concertistica e discografica inizia negli anni ’90, portandolo a presenziare in numerosi festival e residenze di musica contemporanea. Si definisce semplicemente un musicista con un’enorme visione formale. Al centro dei suoi lavori pone l’esperienza dell’ascolto al servizio della quale scatena un’infinita trasfigurazione dei timbri. Lavora in solo, con gruppi cameristici, con improvvisatori e con orchestre. Nutritissimo anche il suo catalogo di musiche originali per il cinema.
Da poco ha licenziato il suo nuovo album “Orsobruto”, una piccola caverna dove convivono violentemente le differenti anime del musicista pugliese. [A. Courier, Resonance Mag n.188/2016]