Sono cominciate le esperienze sonore intorno alla Stazione di Gagliano del Capo con il ciclo di incontri “Il suono della Domenica” condotto da Alberto Piccinni.
20161204-25Nel nostro primo incontro, abbiamo scoperto una conduttura di acque reflue lunga alcune centinaia di metri che crea un corridoio acustico fino al boschetto limitrofo. Saranno i bambini e i partecipanti a sperimentare e a scoprire queste peculiarità sonore già dall’appuntamento di domenica prossima conducendo giochi, registrazioni e riflessioni sul tema del paesaggio sonoro.
Gli obiettivi dell’iniziativa sono:
– Incoraggiare l’ascolto, l’esplorazione e la comprensione del paesaggio nei suoi aspetti sonori e sensoriali
– Comprendere i caratteri identitari dei luoghi e delle comunità in cui viviamo
– Esplorare le proprie capacità di interazione sonora con il paesaggio e con gli altri
– Stimolare la creatività, la manualità e il senso critico.
Attività: Passeggiate, esperimenti, riflessioni, registrazioni e costruzioni sonore.
Gli incontri sono aperti a bambini di tutte le età e prevedono una quota di partecipazione.
L’iniziativa vuole coinvolgere i bambini, le famiglie e i cittadini all’interno dell’indagine sul paesaggio che Lastation ha intrapreso in questi anni e vede la collaborazione con Ecosoundmap, un progetto dedicato alle buone pratiche acustiche ideato dall’ass. Poiesis e dall’esperto Alberto Piccinni.
Terzo appuntamento domenica 18 dicembre, piazzale Stazione Gagliano – Leuca, ore 14:45.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *