“Workshop per ingannare l’attesa tra un treno e l’altro” a cura di Luca Coclite e Giuseppe De Mattia

La base principale, teorica e pratica, del workshop sarà sostanzialmente composta da due concetti fondamentali sulla quale ruoterà l’intera durata delle lezioni: l’attesa e la traccia. Quest’ultima verrà intesa come segno primitivo del passaggio e della presenza umana, incisa e marchiata sulla materia.
Sarà inoltre l’occasione di riflettere con Luca Coclite e Giuseppe De Mattia, attraverso i concetti menzionati, delle lunghe attese e dei tempi morti che esistono nel processo artistico. Un fare arte che ha smarrito il suo modello ideale in tempi di crisi economica e culturale. Il worskshop avrà come parte pratica la Scrittura vandalica e anti decorativa su alcune panche di legno che per l’occasione diventeranno il taccuino per gli appunti dei partecipanti al workshop. Il tipo di incisione o scrittura avverrà attraverso l’utilizzo di chiavi, oggetti contundenti (di utilizzo quotidiano), pennarelli, oppure per combustione attraverso l’uso dei comuni accendini.

– La durata del workshop intensivo sarà di due giorni (27/28 Dicembre 2016:

Primo Giorno// presentazione della ricerca e dei lavori artistici di Luca Coclite e Giuseppe De Mattia / produzione del Lavoro mediante gli appunti presi direttamente sulle panchine.

Secondo giorno// si procederà a redarre un libro d’artista con libri tasso e si procederà con l’allestimento della mostra negli spazi di Lastation.

-Le lezioni avranno una durata di 90 minuti circa l’una , la durata che intercorre tra un treno e l’altro.

Per maggiori info, modalità d’iscrizione e partecipazione al workhop scrivere alla casella di posta elettronica info@lastation.it

Costo corso 40 €

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *