L’associazione Ramdom, con sede in La Station, è stata invitata a partecipare all’incontro nazionale di residenze artistiche “Abitare l’arte”, evento organizzato dal Distretto Culturale di Valle Camonica e che si svolgerà nel Palazzo della Cultura di Breno il prossimo 11 novembre di 2017.

A rappresentare Ramdom sarà il suo direttore e fondatore, Paolo Mele, per fare conoscere le esperienze di residenze artistiche dell’associazione, come “Sino alla fine del mare”, un progetto di sei mesi al territorio del Capo di Leuca che coinvolge quattro giovani artisti under 35, o ancora il Festival Lands End e il progetto Indagine sulle Terre Estreme.

Durante l’incontro si confronteranno esperienze artistiche provenienti da diversi territori e si prevedono interventi di rilevanti professionisti del campo della cultura e dell’arte, come Andrea Rossi, docente Università IULM di Milano) che parlerà sul marketing culturale, il turismo e lo sviluppo territoriale. In modo più istituzionale parteciperanno Simona Ferrarini, assessore a Cultura e Turismo della Comunità Montana di Valle Camonica, Giorgio Azzoni, direttore artistico aperto_art on the border e Barbara Oteri e Beatrice Oleari, entrambi membri di FARE.   

Tra le altre residenze invitate in questo incontro ci sono: A cielo aperto (Latronico, Potenza), Aperto_art on the border (Valle Camonica), Asilo Bianco (Ameno, Novara), Bienno Borgo degli artisti (Breno, Valle Camonica), Bivacco Urbano (Torino), Case Sparse (Malonno, Valle Camonica), GAP – Guilmi Art Project (Guilmi, Chieti), Limiti inchiusi (Limosano,Campobasso), The Blank (Bergamo), Viaindustriae (Foligno, Perugia). 

L’evento è promosso dal Distretto Culturale di Valle Camonica e rientra nell’ambito del progetto “AIR-artinresidence/FARE”.  

Ecco il programma dell’evento!

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *